Cosa Facciamo

La GEOEX s.a.s. svolge da oltre quindici anni la sua prevalente attivita' nel campo delle problematiche ambientali avvalendosi dell'opera di tecnici specialisti dei vari settori tra cui Ingegneri, Geologi, Chimici, Biologi, Agronomi, Naturalisti etc.
Un moderno centro di calcolo consente di analizzare e restituire i dati in forma sia tabulare che grafica in modo efficiente e con gli elevati Standard oggi richiesti.
La Struttura articolata e coordinata del gruppo di lavoro consente di fornire prestazioni altamente qualificate, interventi settoriali ed interventi globali che comprendono tutte le fasi del processo di progettazione, pianificazione, e direzione Lavori.

Direttore Tecnico della Geoex e' il Dr. Massimo Moroni.
Per qualsiasi informazione contattateci senza impegno attraverso il modulo presente nella sezione contatti.

La Geoex sas è Laboratorio Tecnicamente Attrezzato ai sensi del Dlgs 230-95 come integrato al Capo III-bis dal Dlgs 241/2000 per le misure di gas radon in ambienti residenziali e di lavoro.


Effettua inoltre il monitoraggio dei gas endogeni come anche indicato dalla ASL ROMA H:

1) In aria
attraverso valutazioni preventive dei locali oggetto di richiesta di deroga (art. 65 comma 3 del D. Lgs. 81/08) di ANIDRIDE CARBONICA (CO2) ed IDROGENO SOLFORATO (H2S)

2) Nel suolo.
Questi rilievi vengono resi ai sensi della Nota Informativa della Azienda USL ROMA H e della Determina della Regione Lazio n° A00271/2012 e coinvolge i comuni di ROMA ( municipi X, XI, XII,) ANZIO, CASTELGANDOLFO, CIAMPINO, MARINO e POMEZIA, potenzialmente interessati dal pericolo di emissioni di gas endogeni.

I rilievi vengono poi completati da una relazione tecnica, timbrata e firmata da tecnico abilitato, contenente metodi e strategie di campionamento, strumentazione tecnica utilizzata per l’analisi dei gas, risultati delle analisi che mostrano l’andamento temporale dei gas stessi.

Si svolgono inoltre indagini di gas endogeni nel suolo ai sensi della recente Deliberazione n.22/2014 del Comune di Pomezia e della Determina Dirigenziale 81/2008 del Comune di Marino.

Per ogni informazione contattateci